logo

TREKKING IN IRAN

16 giorni
Da
1750 €
map
Dettagli
  • Tema:

    Eco/ Trekking

  • Durata:

    16 giorni

  • price:

    1750

  • Difficoltà fisica:

    3

  • Valutazione culturale:

    3

  • Città:

    SHIRAZ, ISFAHAN, KASHAN, TEHRAN, Anzali, Kelardasht, Yasuj

0 comments

Descrizione
  • In questo viaggio mettiamo piede nella colorita natura dell'Iran con sorprendenti contrasti. Sperimenteremo il fare trekking nella foresta del nord, in montagna nel sud-ovest e nel deserto del centro dell'Iran. A questo dobbiamo aggiungere le storiche e culturali città di Shiraz, Isfahan e Kashan e le loro meravigliose attrazioni. Questo viaggio sarà anche un’opportunità per stare a diretto contatto con la gente locale e la loro cultura.
Punti Salienti
  • Fare trekking sulle alture della montagna Alam Kouh
  • Fare trekking verso il castello medievale Roodkhan per visitarlo
  • Andare in barca ed osservare gli uccelli (bird watching) nella laguna Anzali
  • Imparare a conoscere l’Impero Achemenide durante la visita a Persepoli e Pasargad
  • Prendere familiarità con la letteratura persiana nei mausolei di Hafez e Sa'di
  • Fare trekking nell’area protetta di Dena e conoscere la flora e la fauna nel sud-ovest dell’Iran
  • Fare trekking nel deserto di Maranjab e godere del grande paesaggio desertico
Itinerario in breve Expand allCollapse all
Giorno 01- ARRIVO A TEHRAN

Arrivo a TEHRAN. In aeroporto ci attenderà la nostra guida per accoglierci ed augurarci il benvenuto. Trasferimento in hotel.

GIORNO 2: TOUR PER L’INTERA GIORNATA A TEHRAN

Tuor per l’intera giornata a Tehran. Oggi visitiamo il centro di Tehran e i suoi luoghi d’interesse. Il Grand Bazaar di Tehran con i suoi numerosi negozi affollati è un luogo ideale per vivere lo stile di vita locale. Il prossimo luogo è Il Palazzo Golestan, sito del patrimonio mondiale che rispecchia la storia dell'Iran degli ultimi quattro secoli. Visitiamo poi la sezione archeologica del Museo Nazionale dell'Iran che mostra migliaia di anni di cultura e civiltà.

GIORNO 3: TREKKING LUNGO VERSANTE MERIDIONALE DELLA MONTAGNA ALBORZ

Oggi abbiamo un’emozionante escursione alla periferia di Tehran. Tehran si trova sul versante meridionale delle montagne Alborz ed ha un gradevole clima mite. Camminiamo attraverso verdi villaggi ai piedi delle montagne Alborz e percorriamo sentieri battuti e godiamo della vista delle vette delle alte montagne, di paesaggi spettacolari e di belle sorgenti e cascate.

GIORNO 4: PARTENZA PER KELARDASHT

Oggi ci dirigiamo a KELARDASHT percorrendo la tortuosa e panoramica strada di Chalous. Le fitte foreste della costa caspica sullo sfondo delle montagne Alborz dipingono un paesaggio impressionante. Le attrazioni di Kelardasht consistono delle sue bellezze naturali tra cui la montagna Alam Kouh, la seconda vetta più alta dell’Iran (4850 m), la Strada Abbas Abad, il Lago Valasht e il clima fresco.

GIORNO 5: ARRAMPICATA ALAMKOOH MONTAGNA

Dopo mezzora di strada a bordo di veicoli 4WD (quattro ruote motrici) raggiungiamo il villaggio Vandarbon, una zona rurale famosa per la sua natura sorprendente e rigenerante. Ci sono altissime vette oltre i 4000 m, con viste mozzafiato. Nel pomeriggio attraversando la foresta Abbas Abad raggiungiamo la città di Rasht, capitale della regione GILAN.

GIORNO 6: TREKKING NELLA FORESTA E BIRDWATCHING

Oggi, prima di raggiungere il castello Roudkhan, un castello medievale di pietra e mattone a 25 km a sud ovest della città di FOMAN facciamo trekking nella foresta. In serata godremo di un giro in barca nella laguna Anzali, un sito famoso dove poter osservare rare specie di uccelli.

GIORNO 7: PARTENZA PER TEHRAN E VOLO A SHIRAZ

Torniamo a Tehran per poi volare a Shiraz, la città dell'amore, della poesia, e dei giardini, dove nacque il primo impero persiano intorno al 550 AC, e dove sono sepolti i due poeti persiani più ammirati: Hafez e Sa'di.

GIORNO 8: TOUR PER L’INTERA GIORNATA A SHIRAZ

Tour per l’intera giornata a Shiraz per vedere le sue attrazioni, tra cui Arg-e Karim Khan, un grande castello di forma rettangolare, il Bazar Vakil, l’Hammam Vakil (bagno turco) e la Moschea Vakil. Questi siti furono costruiti nel XVIII secolo, quando Shiraz era la capital della dinastia Zand. Poi visitiamo il giardino Eram, sito del patrimonio mondiale, elogiato per i bellissimi fiori, l’aria rinfrescante, gli alti cipressi, i mirti profumati, i corsi d'acqua e le numerose cascate. l'ultimo luogo che visitiamo oggi è la tomba di Hafez, il famoso poeta del XIV secolo, con la sua aura romantica.

GIORNO 9: ESCURSIONE A PERSEPOLI E PASARGAD

Oggi andiamo a visitare i siti del patrimonio mondiale di Persepoli e Pasargad. Persepoli, il fiore all’occhiello del patrimonio persiano, dista 57 km da Shiraz. Esso rappresenta la gloria e lo splendore del primo impero persiano, gli Achemenidi. Pasargad, un tempo una grande città, è ora un meta di pellegrinaggio per gli iraniani perché ospita la tomba di Ciro il Grande, il fondatore della dinastia Achemenide.

GIORNO 10: PARTENZA PER YASUJ

Al mattino partiamo per Yasuj, la capitale della regione Kohgiluyeh e Buyer Ahmad situata nel sud-ovest dell'Iran. Lungo la strada per Yasuj attraversiamo la città di NOURABAD. Durante la salita camminiamo attraverso querce secolari e osserviamo una bellissima cascata nascosta. Continuiamo per Yasuj.

GIORNO 11: ARRAMPICATA SULLA MONTAGNA DENA

La città di Yasuj è circondata dalle montagne Zagros. Oggi visitiamo l’area protetta Dena con 40 vette oltre i 4000m. Dena è molto ricca in termini di flora e fauna; in questa area possiamo trovare alberi come kikom, palme selvatiche e querce ed animali selvaggi come orsi bruni, aquile, leopardi, lupi, gatti selvatici, falchi e così via.

GIORNO 12: PARTENZA PER ISFAHAN

Ad Isfahan vivremo l'apice dell’arte e dell'architettura islamica riflesso nelle sue moschee, ponti, chiese, giardini e palazzi. Quando arriviamo ad Isfahan in serata, visitiamo ponti di Si-o Se Pol e Kaju del XVII secolo.

GIORNO 13: TOUR PER L’INTERA GIORNATA NELLA CITTÀ DI ISFAHAN

Oggi abbiamo un tour per l’intera giornata ad Isfahan per visitare le attrazioni più meravigliose, vale a dire la piazza Naqsh-e Jahan con le sue meravigliose moschee, palazzi e bazar. Naqsh-e Jahan è una vasta piazza circondata dalle moschee di Abbasi e lo Sceicco Lotfolla e il Padiglione del Palazzo reale Ali Qapu, collegati tutti assieme da una fila di arcade a due piani piena di negozi. Vicino alla piazza si trova il palazzo reale Chehel Sotoun situato all'interno di un meraviglioso giardino persiano, un sito del patrimonio mondiale.

GIORNO 14: PARTENZA PER KASHAN

Partenza per KASHAN. Lungo il percorso visitiamo Abyaneh, un paese caratterizzato da una particolare tonalità rossastra. Abyaneh è uno dei più antichi villaggi in Iran ed attira molti turisti iraniani e stranieri durante tutto l'anno. Un paesaggio, una cultura ed un costume differenti hanno reso questo paese una destinazione unica in Iran. Ci dirigiamo poi a Kashan, una vecchia città al confine col deserto, in cui si trovano piacevoli giardini e vecchie case con un'architettura stupefacente. A Kashan visitiamo il giardino Fin, un sito del patrimonio mondiale.

GIORNO 15: PARTENZA PER DESERTO MARANJAB

Oggi godiamo del deserto maestoso Maranjab. Per raggiungere il deserto passiamo attraverso dei fitti alberi di tamerici. Ci dedichiamo ad attività come camminare su colline di sabbia e poligoni salati sulle rive del Lago di Sale (Namak Lake). Poi ci riposiamo in Caravanserraglio Abbasi, un monumento del XVII secolo. Proseguiamo poi a Tehran.

GIORNO 16: ritorno a casa

ritorno a casa

Incluso & Escluso
  • Incluso
  • procedimento di richiesta del visto
  • tutti i trasporti inclusi i trasferimenti da e verso gli hotel, veicoli di ottima qualità.
  • Guida turistica professionale della lingua da voi scelta e conducente esperto.
  • Tutti gli ingressi, visite, permessi, escursioni ed attività come da itinerario.
  • Ristoro a metà giornata inclusa acqua potabile per tutta la giornata
  • Escluso
  • Volo internazionale
  • Costo del visto da pagare al momento del ritiro all'Ambascita o Consolato iraniano o all'arrivo
  • Tip (mancia) per la guida e/o l’autista
  • Ingressi per i luoghi non inclusi nell'itinerario

Nota
  • Il prezzo è valido dal 5 aprile 2016 al 15 marzo 2017.
  • In base al numero dei partecipanti, il prezzo del tour cambierà.
  • In Iran il giorno festivo è il venerdì.
  • Uffici statali, amministrativi, poste e banche sono generalmenti aperti dalle 7: 30 alle 12: 00 e riaprono dopo una pausa pranzo fino alle 16:00. Giovedì restano aperti fino alle 12:00.
  • Nelle giornate del 3 e 27 giugno, 31 luglio, 11 e 12 ottobre e 29 dicembre 2016, tutti i luoghi turistici sono chiusi in Iran.
  • Su vostra richiesta l’itinerario può essere allungato o accorciato.

Want to tell us something?

Send a message

Book now